• Incontri

  • Colori.

  • Natura.

  • La Montagna, Unisce.

Copyright 2017 - CAI -Sezione Lanciano - ONLUS - VIA DEI FRENTANI 43 - 66034 - LANCIANO (CH) - Codice Fiscale: 90008320690

Programma 2017

programma

 Scarica  

Prossimo Evento

calendario24/09/2017

 

Valle della Genzana

 

 

 

Webcam del Rifugio

         webcaminconwebcam

Programma 2016

 

 logo

C.A.I. SEZIONE DI LANCIANO – ONLUS

PROGRAMMA ESCURSIONISTICO – ANNO 2016

 

 

06 GENNAIO - CITTA’ DI LANCIANO: MANIFESTAZIONE NATALIZIA

LE BEFANE SUI TETTI DI LANCIANO”

 

10 GENNAIO – PNALM: la Navetta (apertura escursioni invernali)

Classificazione delle difficoltà: E

Tempo di percorrenza: 6 ore

Dislivello: 800 m

Itinerario: partenza località “Le Prata” (m 1225), sentiero Y9, Vallone di Ciaccariello, (m 1549), stazzo del

Ciaccariello, La Navetta ( m 2011). Ritorno per la stessa via

Attrezzature: ciaspole o sci-escursionismo

Accompagnatori: Iacobitti Massimiliano, Victor Giusti.

 

24 GENNAIO – PNALM: Monte Turchio dal Passo del Diavolo

Classificazione delle difficoltà: E

Tempo di percorrenza: 5 ore

Dislivello: 520 m

Itinerario: dal  Rif. del Diavolo (m 1400) si sale seguendo la cresta della dorsale Sud-Orientale del M.Turchio e si

arriva alla croce della vetta (m 1898), dalla quale si aprono ampi panorami su tutte le cime del Parco, sulla Conca del

Fucino e sul gruppo montuoso del Velino-Sirente.                                                                                                                Discesa per la via di salita.                                                                                                                                                

Attrezzature: ciaspole o sci-escursionismo

Accompagnatori: Rodolfo Giancristofaro, Gianluca Iurisci

 

07/14 FEBBRAIO - SETTIMANA BIANCA A BAD GASTEIN (AUSTRIA)

 

14 Febbraio – P.N.Gran Sasso-Laga: Anello del Bolza da Castel del Monte

Classificazione delle difficoltà: EE (itinerario medio/faticoso)

Tempo Complessivo : circa 6 ore

Tempo di Salita : circa 4 ore

Tempo di Discesa : circa 2 ore

Dislivello complessivo : circa m 800

Distanza totale: circa 12,5 Km

Attrezzature : ciaspole

Itinerario: Partenza da Castel del Monte (1367 m), sentiero bianco/rosso 108, Costa del Cavone e Guado della

Montagnola (1635 m), Monte Bolza (1904 m), Cresta del Bolza in direzione Cima del Bolza (1927 m) sentiero

274, discesa verso Sella S.Cristofaro (1608 m), svoltare versante sud direzione F.te S.Cristofaro (1654 m),

abbandonare sentiero 229 e proseguire per F.te Frenda (1529 m) e ritorno per il punto di partenza.( 1367 m).

Accompagnatori: Gianluca Iurisci, Francesca Mastromauro

 

 

 

 

 

28 FEBBRAIO – Parco Reg. Sirente - Velino: Cima di Fossa Palomba

     Classificazione delle difficoltà: EE (invernale)

   Tempo di percorrenza: 6/7 ore

     Dislivello: m 880

     Itinerario: partenza da Casamaina (Aq) (1137 m), salita per la Valle di Fonte Maggiore, raggiunta la conca di Fossa

Palomba si devia fino alla sella (2006 m) appena a destra della vetta, in breve si è alla cima di Fossa Palomba

(2120 m), discesa per ritorno per la stessa via.    

Accompagnatori: Cristiano Iurisci, Graziano Zulli

 

13 MARZO – PNALM: Traversata Barrea - Scontrone (apertura escursioni estive)

Classificazione delle difficoltà: E

Tempo di percorrenza: 4/5 ore

Dislivello: 400 m

Itinerario: Partendo dallo sbarramento del lago di Barrea (m 981) sulla Statale Marsicana, sentiero J8, Fonte

Iaranera (m 1200), fonte delle Vicende (m 1406), Scontrone (m 1036).

All’arrivo pranzo e visita ai musei del borgo.

Accompagnatori: Iacobitti Massimiliano, Graziano Zulli.

 

28 MARZO – LUNEDI DI PASQUA TRA LE MONTAGNE D’ABRUZZO IN TRENO

Le Gole di San Venanzio

Programma da definire

 

10 APRILE – P.N. MAJELLA-MORRONE: T.A.M. - Il Sentiero Italia della Majella Orientale e Grotte Pastorali

(escursione con particolare interesse per le tematiche naturalistico-ambientali)

Classificazione delle difficoltà: EE (itinerario medio/faticoso)

Tempo di percorrenza: 5/6 ore

Dislivello totale: 900 m

Distanza totale: circa 10 Km

Itinerario ad anello: partenza da Lama dei Peligni (m 605) – Valle S. Angelo (m 1260), Grotta S. Angelo, Grotta

dell’Acqua e grotte pastorali – Stazzo Ω (m 1500) – Rifugio Tarì – Lama dei Peligni.

Accompagnatori: Franco D’Ambrosio (Qualificato Sezionale T.A.M.), Gianfranco Cavasinni

 

Escursione alternativa: T.A.M. - Sentiero Italia, grotta della Civetta e pitture rupestri

(escursione con particolare interesse per le tematiche naturalistico-ambientali)

Classificazione: E

Tempo di percorrenza: 3 ore

Dislivello: 300 m

Distanza totale: 5 Km

Itinerario: Lama dei Peligni (m 605) – Pineta “Tirabassi” – Grotta della Civetta (m 900) – Grotta della Pineta e

Rifugio della Pineta (m 800) – Lama dei Peligni.

Accompagnatori: Catia Manfrè (Qualificato Sezionale T.A.M.)

 

17 APRILE – Cicloescursionismo: Fara F.P., F.so Sterparo, Bocca di Valle, F.so di S.Siro, Vesola S.Martino

 

24/25 APRILE – Intersezionale CAI Napoli, CAI Coppo dell’Orso: T.A.M - Percorso storico lungo la Linea

Gustav

Programma da definire

 

8 MAGGIO – P.N.Maiella-Morrone: Monte Rotondo (Morrone) da Impianezza

Classificazione delle difficoltà: EE (itinerario medio/faticoso)

Tempo Complessivo : circa 5/6 ore

Tempo di Salita : circa 3/3:30 ore

Tempo di Discesa : circa 2/2:30 ore

Dislivello complessivo : circa m 1130

Itinerario: Partenza dal Centro Forestale di Impianezza (650 m), Rif.di Monte Corvo (1126 m), Valico Schiena

dell'Asino (1293 m), Monte Rotondo (1731 m), ritorno con anello Schiena dell'Asino per rif.Monte Corvo, ritorno per

la stessa via.

Accompagnatori: Gianluca Iurisci, Franco D’Ambrosio

 

Escursione alternativa: Rif.del Corvo da Impianezza ( e successiva visita centro del Lupo)

Classificazione delle difficoltà: T (itinerario facile)

Tempo Complessivo : circa 2:30-3 ore

Tempo di Salita : circa 1:30/2 ore

Tempo di Discesa : circa 1 ora

Dislivello complessivo : circa m 380

Accompagnatori: Francesca Mastromauro

 

15 MAGGIO – Cicloescursionismo: Bussi, M. di Roccatagliata, Pescosansonesco, Forca di Penne, Capo d’Acqua

 

29 MAGGIO – CAI e FederParchi – 4^ Edizione “In Cammino nei Parchi”

nella “15^ Giornata Nazionale dei Sentieri del CAI”:

Programma da definire

 

02/05 GIUGNO – Gita di quattro giorni: Etna e Sicilia Orientale

Programma da definire

 

12 GIUGNO – MAJELLA: Cima dell’Altare per la Valle dei Fontanili

Classificazione delle difficoltà: EE

Tempo di percorrenza: 8 ore

Dislivello: 1000 m

Itinerario: dall’arrivo della cestovia per le Grotte del Cavallone (1600 m), si sale per il sentiero diretto fino alla sella

del Colle dell’Acquaviva (1700 m). Si risale per la Valle dei Fontanili fino a Piano Amaro, Cima dell’Altare

(2542 m), Vallone di Taranta. Discesa con la cestovia fino al parcheggio.

Accompagnatori: Iacobitti Massimiliano, Gianfranco Cavasinni

 

Escursione alternativa:

Partenza arrivo cestovia (1600 m), Sella del Colle dell’Acquaviva, Rifugio Tarì (1540 m). Ritorno per la stessa via.

Classificazione delle difficoltà: E

Tempo di Percorrenza: 4 ore

Dislivello: 100 m

Accompagnatori: Paolo Granà

 

19 GIUGNO – Cicloescursionismo: Gioia de’Marsi, Sperone, Rif.del Diavolo, Sorgenti Le Prata, Lecce nei Marsi

 

26 GIUGNO – P.N.GranSasso-Laga: Cima Falasca e Venacquaro dalla Val Chiarino    

Classificazione delle difficoltà: EE (itinerario faticoso)

Tempo di percorrenza complessiva: circa 8/8:30 ore (partenza da lago di Provvidenza 1063 m) oppure circa 6/6:30 h

(partenza da Masseria Cappelli 1262 m)

Riepilogo : Tempo di Salita 5 ore Tempo di Discesa 3/3:30 ore

Dislivello complessivo : circa m 1400 ( oppure m 1200) 

Itinerario: Partenza dal Lago di Provvidenza (1063 m), salita per il Sentiero Parco  bianco/rosso 101, 

Rud.Masseria Cappelli (1262 m), Rif.Fioretti (1503 m),Stazzo delle Solagne (1697 m),Sella M.Corvo (2305

m),Cima del Venacquaro (2377 m),Sella del Venacquaro (2236 m),Cima Falasca (2300 m), discesa con

ricongiungimento per Sentiero Parco 101 (2100 m),ritorno per la stessa via dell'andata.

Accompagnatori: Gianluca Iurisci, Rodolfo Giancristofaro

 

Escursione alternativa: Val Chiarino - Stazzo delle Solagne 

Classificazione delle difficoltà: E

Tempo di percorrenza: 4/4:30 ore

Dislivello: m 630/430 circa

Itinerario: Partenza dal Lago di Provvidenza (1063 m), salita per il Sentiero Parco  bianco/rosso 101, 

Rud.Masseria Cappelli (1262 m), Rif.Fioretti (1503 m),Stazzo delle Solagne (1697 m), ritorno per la stessa via.

Accompagnatori: Paolo Granà

 

02/03 LUGLIO - CICLOESCURSIONISMO: Due giorni sui Monti Simbruini

 

 

 

10 LUGLIO – Parco Naz. Gran Sasso e M d Laga.: Cimone di Santa Colomba

     Classificazione delle difficoltà: EE (ripido e faticoso)

     Tempo di percorrenza: 6/7 ore

     Dislivello: m 1090

     Itinerario: partenza area pic-nic Piana del Fiume (820 m) (Aq), salita per la Chiesetta di S. Colomba (1234 m),

quindi arrivo in vetta al Cimone di Santa Colomba (1912 m), discesa per ritorno per la stessa via; oppure (opzionale

e solo se in possesso di imbrago e casco), discendere con la corda (accompagnatore ASE Nino Carlini) il breve tratto

attrezzato sino ai prati di Santa Colomba, dai quali proseguire per lo splendido e selvaggio Fosso del Malopasso.  

Accompagnatori: Cristiano Iurisci, Fabrizio Sulli, Nino Carlini

 

     Escursione alternativa: Anello castello di Pagliara

     Classificazione delle difficoltà: E (facile)

     Tempo di percorrenza: 3/4 ore

     Dislivello: m 500

     Itinerario: partenza Pretara (520 m), Colle della Forcelina (748 m), S. Maria a Pagliara (978 m), lago della Pagliara

(852 m), Pretara (520 m)

     Discesa: itinerario ad anello.

     Accompagnatori: Paolo Granà

 

24 LUGLIO – Parco Nazionale della Majella: Cima di Fondo Majella da Fonte Di Nunzio

     Classificazione delle difficoltà: EE (percorso lungo e faticoso)

     Tempo di percorrenza: 8 ore

     Dislivello: m 1270

     Itinerario: Fonte Di Nunzio (1250 m), Fonte dell’Orso (1706 m), Stazzo dell’Orso ( 1836 m),

Forchetta di Majella (2390 m), Fondo e Valle di Femmina Morta, cima di Fondo Majella ( 2593 m), discesa per la

cresta di Fondo Majella, la Forchetta di Majella, Fonte Romana (1250 m).

     Accompagnatori: Rodolfo Giancristofaro, Angiolino Bellisario

 

      Escursione alternativa

      Classificazione delle difficoltà: E

      Tempo di percorrenza: 4 ore

      Dislivello: m 600 circa

      Itinerario: Fonte Di Nunzio (1250 m), discesa per il Rifugio di Fonte Romana (1250 m)

Accompagnatori: Nicola Polsoni

 

31 LUGLIO – Festa del Rifugio Macchia di Taranta

 

07 AGOSTO – Cicloescursionismo: Spelonga, M. Comunitore, M. Macera della Morte (M. della Laga)

 

28 AGOSTO – GRAN SASSO: Intersezionale Cai Isola del Gran Sasso Pizzo S. Gabriele e Rifugio D’Arcangelo

     Classificazione delle difficoltà: EE

     Tempo di percorrenza: 7/8 ore

     Dislivello: m 1250

     Itinerario: Casale S.Nicola-Bivio F.te Nera m 1050-Fosso Valle dell’Inferno - s. Cai 212 per Vado di Corno-

Vaduccio m 1673 - Rifugio D’Arcangelo m 1655 (sosta con gruppo alternativo)

Vado di Corno m 1924-Pizzo S.Gabriele m 2214.

     discesa per la stessa via

     Accompagnatori: Francesca Mastromauro, Pasquale Pichinelli (CAI Isola G.S.)

 

      Escursione alternativa: per la stessa Escursione Gruppo A fino al Rifugio D’Arcangelo

      Classificazione delle difficoltà: E

      Tempo di percorrenza: 4/5 ore

      Dislivello: m 600 circa

      Itinerario: Casale S.Nicola-Bivio F.te Nera mt.1050-Fosso Valle dell’Inferno-s. Cai 212 per Vado di Corno-

Vaduccio mt.1673-Rifugio D’Arcangelo mt.1655 (sosta con gruppo A)

      Accompagnatori: Victor Giusti

 

 

 

 

4 SETTEMBRE – Parco Naz. Sibillini: Monte Vettore per la via del Canalino

     Classificazione delle difficoltà: EEA (ripido e faticoso e con un breve tratto attrezzato – utile imbrago)

     Tempo di percorrenza: 9 ore

     Dislivello: m 1290

     Itinerario: partenza area pic-nic s.s. per Forca di Presta (1200m) (AP), salita sentiero dei mietitori (1450m),

deviazione per Aia della Regina (1900c.a., EE, passi I°) fino all’imbuto tra Vettore e Cima Pretare, si sale la

erratina, si esce per ripidi prati e roccette che conducono in vetta al Vettore (2478m); discesa: per il Canale dei

Mezzi litri che si prende dal Rif. Zilioli e si scende fino a tornare al comodo senitero dei mietitori .

     Accompagnatori: Cristiano Iurisci, Franco d’Ambrosio

 

     Escursione alternativa: Rif. Zilioli (2232m)

     Classificazione delle difficoltà: E (facile)

     Tempo di percorrenza: 4/5 ore

     Dislivello: m 700

     Itinerario: partenza Forca di Presta (AP), (1520m), Rif. Zilioli (2232m)

     Discesa: perla stessa via.

     Accompagnatori: Nicola Polsoni

 

18 SETTEMBRE – VELINO: Anello Monte Bicchero dal Costone della Cerasa

     Classificazione delle difficoltà: EE

     Tempo di percorrenza: 8/9 ore

     Dislivello: m 1200

     Itinerario: Piano del Ceraso m.1529 – s.Cai 10 A – s.Cai 10 B Costone del Ceraso m.2182 – s.Cai 1G Capo di Pezza

Colle dell’Orso m.2220 – M.Bicchero m.2161

Discesa: s.Cai 1G Rif.Sebastiani – s.Cai 1 Piani di Pezza

     Accompagnatori: Francesca Mastromauro, Rodolfo Giancristofaro

       Escursione alternativa: COLLE DELL’ORSO e Rif.Sebastiani da Piani di Pezza

      Classificazione delle difficoltà: E

      Tempo di percorrenza: 5/6 ore

      Dislivello: m 600 circa

      Itinerario: Piani di Pezza m.1468 – s.Cai 1 Rif.Sebastiani m.2102 – Colle dell’Orso m.2220

Discesa: stessa via

Accompagnatori: Anna Di Feliciantonio

 

Al ritorno sosta commemorativa a Forme, presso la stele posta a ricordo degli amici Giuseppe e Pino

 

25 SETTEMBRE – Cicloescursionismo: Scanno, V. di Iovana, S.Lorenzo, Mimola, P.so Godi, Ziomas, T.Tasso

 

01/02 OTTOBRE – Gita di due giorni sul Gargano

 

09 OTTOBRE – Cicloescursionismo: anello del M. Pizzalto da Cansano

 

16 OTTOBRE – ANELLO SIRENTE: Le Quattro Vette e la Cresta

     Classificazione delle difficoltà: EE

     Tempo di percorrenza: 8/9 ore

     Dislivello: m 1300

     Itinerario: Aielli m 1038 - Vado Castello m 1550 - sentiero 13 – F.te Caperno m 1848 – Monte Sirente m 2348 –

Monte di Canale m 2151 –Monte San Nicola m 2012

Discesa: sentiero Cai nr.13B – Costone di Valle Faito – s. CAI n.24 fino a F.te Canalicchio – s. CAI n.24° - Aielli

     Accompagnatori: Francesca Mastromauro, Massimiliano Iacobitti

 

      Escursione alternativa: Monte Etra e Savina

      Classificazione delle difficoltà: E

      Tempo di percorrenza: 5/6 ore

      Dislivello: m 700 circa

      Itinerario: Aielli m 1038 – sterrata fino a Vado Castello m 1550-sentiero Cai 13B –13 A – Monte Savina m.1760 –

Monte Etra m 1818

Discesa: stessa via

Accompagnatori: Victor Giusti

 

30 OTTOBRE – PNALM: Monte di Valle Caprara                                                                                                         Classificazione delle difficoltà: E (percorso molto lungo)

      Tempo di percorrenza: 7 ore

      Dislivello: m 1000

      Itinerario: dal Rif. del Diavolo (m 1400) per il fosso Perrone, lo stazzo del Lampazzo (m 1632), Sella del

Lampazzo (m 1775), Monte di Valle Caprara (m 1998). Discesa per Madonna della Lanna (m 1086) toccando

Rocca Genovese (m 1944), Monte Marcolano (m 1940).        

Accompagnatori: Rodolfo Giancristofaro, Gianluca Iurisci

       

Escursione alternativa: giro del Pianoro della Cicerana

      Classificazione delle difficoltà: E

      Tempo di percorrenza: 3 ore

      Dislivello: m 150 circa

      Itinerario: dal Rif. Del Diavolo (m 1400), attraverso radure e boschi secolari, si attraversano il Fosso Perrone e il

Rif. Di Fonte Le Prata. Il ritorno per la Fonte Cicerana

Accompagnatori: Nicola Polsoni

 

13 NOVEMBRE – MAJELLA: bruschette e carne arrosto al Rifugio Peschioli

Classificazione delle difficoltà: E

      Tempo di percorrenza: 3/4 ore

      Dislivello: m 400 circa

      Itinerario: Balzolo (m 700), sent. G1, Rifugio Peschioli (m 1100)

Discesa: stessa via

Accompagnatori: Victor Giusti, Gianfranco Cavasinni

 

04 DICEMBRE – PRANZO SOCIALE

 

Cerca

Radar Meteo Fulmini Satellite
f t g m